nella roccia vigili del fuoco di magrè

progetto artistico: christian kaufmann

un fronte roccioso fa da scenografia alla nuova stazione dei vigili del fuoco di magrè: tre caverne scavate nella montagna comunicano tra loro attraverso una galleria orizzontale. due di queste sono riservate ai veicoli e ai macchinari, mentre la terza alla parte amministrativa. ad un metro di distanza dalla montagna viene posto un setto di cemento nero che replica l’inclinazione della parete rocciosa. questo muro, elemento caratterizzante del progetto, funge da protezione anticaduta. la scelta dei materiali ricade sul cemento: durevole, resistente, possente. il colore scuro ricorda il legno bruciato ed è ottenuto dalla polvere del carbone di faggio.

vigili del fuoco di magrè