scissione villa e

la casa modella il sito, continua a lavorare a maglia con le venature e si integra. uno zoccolo disegna l’architettura e la continua come un muro, creando una sorta di corte con spazi aperti e nascosti. Nell’estensione verticale, l’edificio in legno forma uno spazio speciale sia dal punto di vista strutturale che architettonico e riprende il carattere del luogo attraverso la forma del tetto. Il paesaggio del tetto si sviluppa dall’edificio, crea scala e movimento e forma una divisione con le sue sporgenze e rientranze, creando un effetto di ombra, una soluzione che viene ulteriormente intensificata dalla colorazione del legno. La casa gioca con la tradizione, i dettagli speciali e la materialità e crea un’unità che è percepibile e tangibile anche negli interni. si generano situazioni spaziali che creano riferimenti, sequenze spaziali, percorsi verticali in una casa che pone accenti olistici.

villa e