integrato köfererhof

il nuovo edificio, costruito in aderenza al vecchio maso di famiglia, sorge tra i vigneti sopra l’abbazia di novacella. la costruzione nasce dalla terra, cresce verso l’alto facendosi spazio nel paesaggio. essa diviene frutto stesso della natura diventando parte integrante del paesaggio e del vigneto. la forma allungata segue l’andamento della morfologia del terreno e crea così una corte, nuovo punto nevralgico della casa. una zona aperta ma intima, una corte nella quale si sviluppa un monolite. cemento grezzo per l’esterno, mentre all’interno il legno, che assume funzioni statiche. un avanzare, un aprirsi, un accrescere, un gioco di spazi intermedi, di altezze differenti e di viste sul paesaggio.

köfererhof